ALLIEVI REGIONALI CEDONO DI MISURA ALLA CAPOLISTA.

Sconfitta onorevole per gli allievi regionali dell’Atletico che cedono 1-0 in casa della capolista Sporting Cecina ma mantengono il quinto posto in classifica.
I ragazzi di Telesio scendono in campo contratti e i rossoblu dominano gran parte del primo tempo, spadroneggiando in ogni zona del campo. Il Piombino si affida soprattutto al contropiede ma gli avanti nerazzurri, oggi troppo statici, non riescono a prendere le misure alla forte difesa cecinese.
Al 33′ il gol che decide il match arriva, come troppo spesso succede, dagli sviluppi di un corner: Barlettani, lasciato inspiegabilmente solo, fulmina un incolpevole Pantani con un gran tiro.
Nella ripresa Cavaglioni sostituisce un evanescente Dragaj, l’Atletico passa al centrocampo a tre e la partita cambia. i piombinesi prendono coraggio e sfiorano il pari in almeno tre occasioni. Su una ripartenza Fotino, solo davanti a Pantani, si divora il raddoppio prima della grande chance di Ceccarelli ma la sua bella conclusione incrociata sfiora solamente il palo.
Nel finale la partita diventa spigolosa per qualche fallo di troppo dei padroni di casa e, nonostante sia una sconfitta indolore, resta un po’ di rammarico perchè il Piombino avrebbe meritato il pari. Prossimo impegno al Magona contro il Galluzzo.
ATL.PIOMBINO: Pantani, Tomarchio, Dervishi, Neri (Ferrari), Ceccarelli, Martelli, Villani, Giuntoli, Dragaj (Cavaglioni), Batistoni, Leo (Balocchi).
A disp.: Montauti, De Gregorio, Bardi, El Gaddari,
All.: Telesio Andrea

Share: